I 5 peperoncini più piccanti al mondo [classifica]

Al mondo ci sono svariate varietà di peperoncini, che sono coltivati in varie zone climatiche del pianeta. Ci sono alcuni tipi di peperoncini più adatti a climi torridi, difatti la maggior parte dei peperoncini più piccanti arriva dal Sud America, dove ci sono climi molto caldi che favoriscono la coltivazione dei peperoncini.

La Capsaicina

Quello che rende il peperoncino piccante è una sostanza, la capsaicina, cioè un composto chimico che fa parte di tutti gli alimenti piccanti. Il genere chimico a cui si fa riferimento è il Capsicum, che rende “piccante” il peperoncino, insieme alla diidrocapsaicina, uno degli alcaloidi che sono all’interno del frutto.

Tipologie di peperoncino

Ci sono due classi di peperoncini che vanno ad influire anche sulla piccantezza finale, si tratta della famiglia dei chinense e della famiglia dei annuum. Queste due famiglie di peperoncini sono facilmente distinguibili a livello visivo, quella più conosciuta è quella dei annuum, che hanno la forma tradizionale “a corno”, ma sono meno piccanti e di intensità diversa rispetto a quella dei chinense.

La famiglia dei chinense si piò coltivare nelle zone calde, ha bisogno di climi torridi e per questo è di solito piantata nel centro-sud Italia, mentre la famiglia dei annuum è quella più comune e può essere coltivata ovunque.

Classifica 5 peperonicini più piccanti

Alcuni dei peperoncini più piccanti al mondo sono noti ed il nome è conosciuto e divenuto popolare con il passare del tempo, mentre altri sono più rari e meno “commercializzati” nei supermercati, la cui vendita è più al dettaglio ed il prezzo più alto.

  1. Carolina Reaper – 2,200,000 SHU. Dichiarato nel 2013 il peperoncino più piccante al mondo. Si tratta del peperoncino che ha più capsaicina di tutti e per questo è considerato il più piccante. Il suo sapore è fruttato e dolce, con delle note di cannella.
  2. Trinidad Scorpion – 1,463,700 SHU. Si tratta di un frutto proveniente dall’America centrale ed è stato poi trasportato in Australia. Il suo colore è rosso ed anche lui ha un sapore fruttato.
  3. Naga Viper – 1,382,118 SHU. Fino a qualche anno fa era considerato uno dei peperoncini più piccanti al mondo, viene coltivato spesso in serre, ma è meno famoso degli altri due citati in precedenza.
  4. Bhut Jolokia – da 855mila a 1 milione di SHU. Si tratta di un frutto di quasi 7 cm di grandezza, con il colore rosso e dal sapore molto dolce e più fruttato degli altri tre che lo precedono in classifica. Viene coltivato per lo più in India, dove è molto diffuso, anche grazie al clima caldo.
  5. Seven Pod Douglah – da 800mila a 1 milione di SHU. Un frutto molto raro ed è di colore rosso, con un sapore molto intenso ma poco dolce.